1920×650

Cinema & Gaming

LEVEL ONE - La Prima Edizione

Renzo Carbonera, Direttore Artistico, presenta il progetto che ambisce a diventare un appuntamento annuale dell'Altopiano.

mgs-philanthropy

LEVEL ONE – prima edizione del Gaming and Film festival

Programma

Dal 7 al 9 dicembre le montagne degli altipiani cimbri diventano scenario della prima edizione di LEVEL ONE Alpe Cimbra Cinema & Gaming, un “numero zero” dedicato alle nuove frontiere del gaming e dell’intrattenimento.

Level One coinvolge gli altipiani di Lavarone, Folgaria e Luserna dove sono ancora evidenti le tracce che il primo conflitto mondiale ha lasciato su questa terra al confine tra Trentino e Veneto. Questa prima edizione prende spunto proprio dal tema della guerra tra l’utilizzo combinato delle tecnologie e degli stili del cinema e del videogame per costruire racconti e conservarne memoria.

Downloadfull schedule

Day 01 full schedule

7 December 2018

Tra Cinema and Gaming

Presentazione della prima edizione di Level - al cinema teatro Dolomiti di Lavarone Chiesa

saluti delle autorità

Proiezioni Film

Verranno proiettati Cortometraggi con il tema della guerra e dei conflitti

Come esorcizzare la guerra in un teatro di guerra

Proiezione a Lavarone Bertoldi sulla pista da sci - installazione artistica

Proiezione open air di The Bomb di Smriti Keshari & Eric Schlosser Colonna sonora originale di The Acid - ambient elettronica Stati Uniti / 2017 / 55’ / versione originale

the bomb trailer from the bomb on Vimeo.

thebomb_logo_image_landscape

di Smriti Keshari & Eric Schlosser

Presentazione Level

Cinema Teatro Dolomiti Lavarone Chiesa

Saluti delle autorità e proiezione di cortometraggi , tematica guerra.

Day 02 full schedule

8 December 2018

Come possono interagire gaming e narrazione filmica

Come possono interagire gaming e narrazione filmica (influenze stilistiche ed estetiche del gaming sul film, influenze narrative e contenutistiche del film sul gaming).

Renzo Carbonera – moderatore.
  • Case study: Hive Division e la rappresentazione della guerra a metà tra cinema e videogame. Con Giacomo Talamini e Valentina Paggiarin.
  • Case study: Trinity Team e Bud Spencer & Terence Hill: Slaps and Beans, lo spaghetti western nei videogame. Con Gerardo Verna.
  • Case study: 101% e The Suicide of Rachel Foster, una storia della perdita. Con Daniele Azara.
  • p>Interazione e formazione, con Marco Savini (Big Rock) e Delfina Santoro (Gamification Lab Sapienza).

    L’Archivio Videoludico e i laboratori didattici tra film e videogame della Cineteca di Bologna. Con Andrea Dresseno.

    Il Videogioco come Esperienza Interattiva tra Museo, Università e Ricerca: verso il riconoscimento dell’identità del medium e la sua legittimazione. Con Marco Accordi Rickards (Università degli Studi di Roma, VIGAMUS – Museo del Videogioco) e Micaela Romanini (VIGAMUS, Gamerome, Women in Games Italia).

Opportunità di finanziamento nel cinema e nel gaming, tra fondi pubblici, crowdfunding, tax credit e investitori.

Opportunità di finanziamento nel cinema e nel gaming, tra fondi pubblici, crowdfunding, tax credit e investitori. Con: Luca Ferrario (TFC), Giorgio Catania (AESVI), Ivan Olgiati (CNA Audiovisivo), delegato MIBACT. Delfina Santoro (GamificationLab Magazine) – moderatore.

Generi e giovani: come coinvolgere le nuove generazioni, come creare audience e come condividerla, esplorando nuovi mondi oltre la rappresentazione della violenza e della guerra, tra cinema, gaming e graphic novel. Con Fabio Guaglione e Jacopo Rondinelli (Mercurio Domina/Ride), Claudio Giapponesi (Kiné), Roberto Semprebene (Storm in a Teacup), Luca Dalcò (LKA).

Come esorcizzare la guerra in un teatro di guerra

Piazza Marconi Folgaria

Proiezione artistica sulle pareti delle case

Proiezione open air di The Bomb di Smriti Keshari & Eric Schlosser

“Cinema e Gaming oltre la guerra” - proiezione di Ride di Jacopo Rondinelli.

Cinema Teatro Paradiso Folgaria

Ride è la storia di Max (Lorenzo Richelmy) e Kyle (Ludovic Hughes), due riders acrobatici. Quando ricevono l’invito a partecipare a una misteriosa gara di downhill con in palio 250.000$, accettano senza esitazione per poi scoprire – ormai troppo tardi – di doversi spingere oltre i limiti delle loro possibilità fisiche e psicologiche.

Quella che affronteranno sarà così una corsa estrema per la sopravvivenza. Grazie alla potenzialità delle telecamere go-pro, Ride sarà capace di trasmettere l’adrenalina dello sport estremo come nessun altro modo sarebbe in grado di fare. Ride intreccia il linguaggio delle action cam ai generi thriller, horror e action e regalando allo spettatore un’esperienza adrenalinica e sensoriale unica.

Boschi, sentieri, dirupi, bici ad alto tasso tecnologico, velocità e salti nel vuoto sono infatti gli ingredienti principali di questo film, completamente girato attraverso l’utilizzo di GoPro; tutta la narrazione avviene attraverso dei filmati girati dai personaggi stessi. La produzione di “Ride” ha adottato per la realizzazione del film il disciplinare “T-Green Film”: una guida per tutte le fasi di lavorazione verso un approccio sostenibile da un punto di vista ambientale ed economico.

Day 03 full schedule

9 December 2018

Proiezione film Le strade dei Samonui

Cinema Teatro Dolomiti Lavarone

La strada dei Samouni di Stefano Savona Italia, Francia / 2018 / 128’ / versione originale sottotitolata

Realizzato con il sostegno di Trentino Film Commission

Come esorcizzare la guerra in un teatro di guerra

Proiezione a Lavarone Bertoldi sulla pista da sci - installazione artistica

Proiezione open air di The Bomb di Smriti Keshari & Eric Schlosser Colonna sonora originale di The Acid - ambient elettronica Stati Uniti / 2017 / 55’ / versione originale

the bomb trailer from the bomb on Vimeo.

thebomb_logo_image_landscape

Professional Event Speakers

non esitate a chiedere

Frequent Asked Questions

Q. Che cosa si fa?

A Level One si possono ascoltare produttori di contenuti, registi, giornalisti, rappresentanti di associazioni di settore e istituzioni parlare di cinema, di videogames, e di come questi due mondi potrebbero e dovrebbero dialogare di più. Si può anche interagire con gli stessi, creare nuovi contatti. Oppure si possono semplicemente
guardare i film al cinema e sui muri dei paesi dell'Alpe Cimbra, tra una passeggiata all'aria aperta e perché no una sciata.

Q. Dov'é?

Level One si svolge sull'Alpe Cimbra, tra Folgaria, Lavarone e Luserna, proprio all'inizio della stagione invernale di questi luoghi e quindi tra piste da sci, piazze e l'isola pedonale con la sua tradizionale festa di benvenuto cimbra dell'8 dicembre, il Bolkhént.

Q. Costa?

tutti gli eventi e incontri sono totalmente gratuiti, ma consigliamo di prenotare in anticipo eventuali  pernottamenti essendo il weekend di
solito affollato.

Q. A chi è rivolto?

L'evento ha una parte dedicata a chi si occupa attivamente di cinema, audiovisivo e videogames, quindi professionisti del settore e chi è interessato a diventarlo.

La parte pubblica, che riguarda le proiezioni, è invece pensata per tutto il pubblico che ama gli altipiani e il buon cinema!

View All

Hai ancora dubbi? Chiedi qui! ti sarà risposto appena possibile

Grazie ai nostri sponsor

L'evento 2018 è finanziato grazie al progetto valorizzazione per il centenario, grazie al contributo della Magnifica Comunità degli Altipiani Cimbri e della Provincia Autonoma di Trento. Siamo disponibili a nuove sponsorizzazioni se volete partecipare contattateci pure a start@levelalpecimbra.it

Contattaci:

start@levelalpecimbra.it

Want To Ask Something?

Don’t worry we love to help

Get In Touch With Us